Quanto si vince al 10eLotto

Home Numero oro Vincite 10 e lotto 10 e lotto mobile

Se tenti da sempre la fortuna giocando al Lotto, con scarsi risultati in termini di vincite, forse è ora di cambiare! Oggi vogliamo parlarti del 10eLotto, la nuova modalità di gioco, nata dalle basi del classico Lotto.

Prima di tutto bisogna specificare che si tratta di un gioco opzionale, il che vuol dire che non è una variante collegata al gioco del Lotto, ma si può giocare separatamente, senza aver effettuato giocate con il sistema classico. Il 10eLotto nasce come variante moderna del classico gioco del Lotto. Si può decidere di giocare da un minimo di 1 numero ad un massimo di 10. Questi numeri vanno scelti nella scala da 1 a 90. Anche per quanto riguarda gli importi da giocare le possibilità sono molteplici, e possono soddisfare le esigenze di tutte le tasche: giocatori accaniti e occasionali. Si può infatti decidere di giocare da un minimo di 1 euro, ad un massimo di 200. Esiste poi la possibilità di incrementare la propria giocata di 0,50 euro in modo semplice e immediato: basta comunicarlo al proprio ricevitore, prima dell'estrazione. Limiti di giocata e di vincita

Il limite di vincita (quindi la vincita massima) per scontrino equivale a 5 milioni di euro. Questa cifra è già al netto. Vista la generosità del montepremi, sono stati impostati dei limiti minimi e massimi per quanto riguarda l'importo delle giocate:

Montepremi

Ma insomma, quanto si vince?

Sappiamo bene che chiunque decida di giocare, punta ad una sola cosa: la vittoria. Si compra una schedina sperando che i numeri che abbiamo scelto ci garantiscano una vincita succulenta, a fronte di una minima spesa. E più sarà stato piccolo l'investimento e grande la vittoria, più la soddisfazione sarà elevata. Il 10eLotto rende più auspicabile questa possibilità perché il montepremi, come abbiamo detto, è fissato a 5 milioni di euro! Una cifra da capogiro, che farebbe gola a chiunque, soprattutto se pensiamo che esiste la possibilità di aggiudicarsela spendendo solo pochi euro. Bisogna ricordare che al Lotto le vincite sono proporzionali alla quantità di numeri indovinati. Questa regola vale anche nel 10eLotto. Facciamo un esempio: se si sceglie di giocare 10 numeri, vinceremo se 5 o più numeri della nostra schedina corrisponderanno a quelli dell'estrazione, ma ci garantiremmo comunque una piccola vittoria (magari di un paio di euro) anche nel caso in cui i numeri corrispondenti fossero meno di 5. Quindi la regola alla base delle vincite è questa: a seconda della quantità di numeri giocati esiste una quantità minima di numeri da indovinare per potersi garantire il premio. Questa tabella mostra chiaramente gli importi delle vincite, a seconda della quantità dei numeri giocati e delle corrispondenze dei numeri estratti. Premi maggiori con il Numero Oro Dal 25 giugno 2014 è stato introdotto il sistema Numero Oro: ai venti numeri vincenti dell'estrazione del 10eLotto verrà affiancato un Numero Oro. Se questo numero è presente tra quelli giocati, la vittoria è assicurata. Si può giocare questa variante solo in concomitanza ad una giocata classica: per chiarire, non si può giocare soltanto il Numero Oro. Il costo della giocata raddoppia, ma anche i premi diventano molto più ricchi in caso di vittoria (come si può verificare nella tabella riportata sopra). ama le comodità della propria abitazione, ricordiamo che è possibile giocare la schedina via web, aprendo un conto gioco su uno dei siti regolamentati dall'AAMS. Dal 23 giugno è possibile giocare anche il Numero ORO nella propria schedina on-line. Per controllare le vincite vi basterà collegarvi al sito del lotto e... incrociare le dita!